Ti capita mai di chiederti se perdi soldi extra, anche se hai vinto una scommessa? È una domanda che devi porti, prima di decidere di prendere una quota in un qualsiasi mercato delle scommesse.

Due errori possono accadere ogni volta che si desidera fare una scommessa.

Il primo errore che si può fare, è quello di acquistare un quota per un mercato senza sapere se la quota è quella vera o no. I bookmakers offrono le quote per ogni mercato delle scommesse, ma sanno sempre se la stessa è reale o no.

Con l'utilizzo di Odds Compiler Platform, è molto facile scoprire se la quota o, meglio ancora, la probabilità di vincere una scommessa è reale o no. Ad esempio, si è deciso di fare una scommessa per sulla vittoria di una squadra. È stata selezionata la partita e si desidera fare una scommessa per la vittoria della squadra di casa. Supponiamo che il prezzo offerto dai bookies è 1,90 (il che significa che la probabilità di vincere la scommessa è 52.63%). Quanto sei sicuro che questo è il prezzo reale o è la reale probabilità di vincere la scommessa specifica?

Utilizzando Odds Compiler Platform, con un database con più di 145.000 dati precedenti con goal e tempidi ciascun goal, è molto facile compilare da soli le reali probabilità statistiche e le probabilità per il mercato specifico delle scommesse. Le quote e le probabilità sono basate solo sulla pura statistica. Non prendiamo in considerazione tutti gli altri fattori come infortunati, trasferimenti, cartellini rossi, etc.

Selezionando il campione di dati appropriato che si desidera utilizzare per la compilazione delle quote e le probabilità, si possono avere i prezzi "veri" in base alle statistiche. Se il prezzo della quota compilata è inferiore al prezzo offerto dai bookies, significa che la probabilità di vincere è ancora più alta di quella che i bookies calcolano e quindi c’è valore.

Ciò significa che si ha la possibilità di acquistare sul mercato con un prezzo più alto di quello statistico, in modo da avere una entrata extra se si vince la scommessa. In caso contrario, se il prezzo statistico è superiore al prezzo offerto dai bookies, non vi è alcun valore aggiunto - si compra una quota costosa sul mercato e anche la probabilità di vincere è inferiore a quella che i bookies hanno calcolato.

Un altro errore che molti di noi fanno, è che effettuiamo la scommessa lo stesso o il giorno prima della partita. Questo è il metodo più popolare per molti di noi. Spesso, non prendiamo in considerazione, che il prezzo di mercato aumenterà o diminuirà, dipende della domanda durante la settimana e dalla sua quota reale. Con il tempo i bookies modificano le quote dei mercati delle scommesse, e voi avete la possibilità di confrontare i prezzi proposti dai bookies con con i prezzi statistici di Odds Compiler Platform. Il team di BetPractice aggiorna quotidianamente il database, in modo da poter compilare le quote e le probabilità con elevata accuratezza anche uno o più mesi prima dell’inizio della partita specifica.

Ad esempio, si è deciso di piazzare una scommessa su una partita in particolare in programma il prossimo fine settimana e si vuole fare una scommessa per la vittoria della squadra in trasferta. Utilizzando Odds Compiler Platform, è possibile compilare le quote un mese o più prima della partita. Grazie al fatto che il database viene aggiornato quotidianamente, le quote e le probabilità sono molto vicine ai valori finali. Così, quando il bookie redigerà le quote a inizio della settimana, si è già in grado di stabilire se le quote sono inferiori o superiori alle reali probabilità. Il primo giorno che i bookies modificano i prezzi per il prossimo fine settimana, è il momento più opportuno per comprare o meno una quota in un mercato.

Se il prezzo offerto dai bookies è inferiore a quello suggerito dalla statistica, allora è meglio aspettare e seguire il vostro bookmaker tutti i giorni, perché vi è una elevata probabilità che il bookmaker aumenti la quota con l’avvicinarsi del calcio d’inizio della partita.

Se il prezzo offerto dai bookies è superiore a quello statistico, allora è meglio acquistare immediatamente la quota sul mercato, in quanto vi è una elevata probabilità che il bookmaker diminuisca la quota con l’avvicinarsi del calcio d’inizio.

Questo è il modo più semplice che esiste per perdere perdere soldi extra, anche se si potrà finalmente vincere una scommessa.

By ScalpCzar