IT

System Hunter su Quote Reali

0000-00-00

 

L'unico modo che hai a disposizione per ottenere un vantaggio sui bookies è quello di elaborare un sistema che abbia un'aspettativa positiva in termini di ROI (Return On Investment). In altre parole, attraverso l'analisi dei risultati precedenti, dobbiamo costruire un modello che garantisca un profitto nel lungo periodo. 


Diamo un'occhiata alla costruzione di un modello molto semplice. Si prega di notare che il sistema qui sotto è proposto esclusivamente per fini didattici e per farvi comprendere il valore di un software come Betpractice. 


Prima di iniziare, è importante mettere in rilievo che la costruzione di un sistema può essere ardua e piuttosto dispendiosa in termini di tempo. In altre parole, dovremo analizzare i dati precedenti al fine di ideare e testare un sistema che possa rivelarsi produttivo sul lungo periodo. 


Ora, supponiamo che stai ideando il tuo primo sistema. Hai visto i dati di una stagione e hai scoperto che, quando le prime 6 squadre in classifica della Premier League hanno avuto una quota del 2 proposta tra 1,80 e 2.00, bancandole in maniera pura avresti ottenuto un profitto. 


Quindi, questo è il tuo vantaggio. La ricerca ha dimostrato come bancando in maniera pura la vittoria delle prime 6 in classifica in trasferta avresti avuto un profitto sul lungo termine. Questa strategia ha dunque un'aspettativa positiva. Ora hai qualcosa su cui lavorare. È quindi possibile aggiungere altri fattori. Le tue regole di sistema potrebbero essere queste: se una delle prime 6 squadre in classifica gioca in trasferta e ha una quota di vittoria compresa tra 1.80 e 2.00 e tu ritieni che ci sia uno scarto del 5% tra le probabilità di vittoria proposte dai bookies e quelle che ritieni reali, allora bisogna bancare quella squadra. Prendiamo come esempio la partita Stoke City-Arsenal. 
Queste sono le quote proposte dai bookies
 

  • Stoke City 5.20 = 19.23% probabilità di vittoria
  • Pareggio 3.75 = 26.66%
  • Arsenal 1.80 = 55.55%


Mentre secondo la tua analisi, le quote reali sono queste: 
 

  • Stoke City 4.11 = 24.33%
  • Pareggio 3.71 = 26.95%
  • Arsenal 2.05 = 48.78%


Come puoi vedere, i bookmakers credono che l'Arsenal abbia il 55.55% (quota 1.80) di probabilità di vittoria per questa partita. Ma le tue valutazioni suggeriscono che l'Arsenal abbia soltanto il 48.78% di probabilità di vittoria. La differenza tra le due percentuali è il tuo rating (48.75%) meno la probabilità offerta dai bookies (55.55%) = -6.80%. 


Quindi la tua valutazione suggerisce che l'Arsenal abbia il 6.8% di probabilità di vittoria in meno rispetto a ciò che pensano i bookies. Questo pertanto qualificherà questa partita come una possibile candidata selezione. Quindi potrai bancare l'Arsenal su una piattaforma di betting exchange o puntare lo Stoke City negli Asian Handicaps.


La bellezza di un sistema del genere è che sarà lo stesso sistema a trovare le selezioni per voi. L'emozione è dunque tagliata fuori dal processo di betting. Quindi andando avanti per tutta la stagione, seguirete lo stesso processo di cui sopra per ogni partita delle prime 6 in classifica di Premier League con quote di vittoria comprese tra 1.80 e 2.00. 


Ma tali sistemi sono realmente efficaci? E qual è il modo migliore per provarlo? Hai bisogno di una mole sufficiente di dati, se il sistema si rivelerà profittevole su almeno 100 partite, puoi avere la certezza di implementare la strategia con soldi reali. 


Ovviamente, non si tratta di evitare del tutto le perdite. Ciò non può essere fatto. Ma si tratta di assicurarsi più vincite che perdite sul lungo periodo. Si tratta di perdere 4 puntate su 10 e non 5-6 su 10. In ciò risiede il segreto del successo di ogni buon gambler. 

Dal libro The Foundation of Football Betting

GET YOUR 7 DAYS FREE TRIAL