IT
Metodologia delle Real Odds Pregame

Metodologia delle Real Odds Pregame

2017-09-17
In questo post, vogliamo mostrare sinteticamente la metodologia utilizzata da Betpractice per calcolare le probabilità e le quote “reali”, ossia quelle che è possibile osservare dal Coupon o nell’area Prematch (nuova versione) in aggiunta a quelle stabilite dai vari bookmakers. 

Si parte dai seguenti assunti, supponendo di operare per il match Arsenal vs Chelsea.

Per calcolare quote e probabilità della vittoria in casa, dunque dell’esito finale 1, utilizziamo tre campioni di dati. 

Arsenal vs Chelsea

Campione 1: le precedenti partite disputate in casa dall’Arsenal più le precedenti partite giocate in trasferta dal Chelsea. 
Campione 2: il numero di vittorie dell’Arsenal in casa
Campione 3: il numero di sconfitte in trasferta del Chelsea in trasferta

La probabilità per l’esito 1 è:

“Esito 1” = (campione 2 + campione 3) / (campione 1)

Allo stesso modo è possibile calcolare tutti gli altri esiti, come l’X, il 2, Under 2.5, Over 1.5 etc.

Domanda frequente: quante partite includere nel campione dati?

Tendenzialmente, molte persone per effettuare i propri pronostici, si basano esclusivamente sulle ultime 6 partite. In Betpractice, utilizzare un campione dati così limitato non consentirebbe di ottenere dei dati sufficientemente grandi per avere una quota reale adeguata. 

Nel grafico seguente, mostriamo in che modo Betpractice assume le partite precedenti nel calcolo delle probabilità pregame. 


Il calcolo delle Real Odds nei Team Markets


Campione dati per i Team Markets, come esito finale, esito primo tempo, etc.

Grafico
 
Dunque, per i Team Markets utilizziamo i dati delle partite delle ultime due stagioni più quelli della corrente fino alla giornata numero 10. Successivamente, avendo ottenuto una discreta base dati dell’anno in corso, possiamo puntare su quella attuale più la precedente. 


Goal & Score Markets, come vengono calcolate di default le Real Odds


Diverso è il campione dati per i mercati legati ai goal e ai risultati (tipo Under 2.5, Over 1.5, handicap asiatico ecc.) 
     
Grafico Goal

In questo caso, prendiamo in considerazione all’inizio della stagione i dati delle ultime 4 stagioni + la corrente. Dopo la decima giornata, prendiamo in esame le ultime 3 stagioni più quella corrente. Naturalmente, come già sapete, in Betpractice la parola d’ordine è personalizzazione, per cui grazie ad appositi strumenti come Odds Compiler è possibile selezionare il database preferito in piena autonomia per ogni singolo mercato. 

Categories

Recent Posts

Tag Cloud

#### Android# Android# App# Arsenal# BetSuite Pro# BetSuite Pro# Betpractice# Betpractice# Betpractice# Betpractice# Betpractice# Betpractice# Betting# Betting# Betting Strategy# Campione dati# Challenge# Comunicazione# Discord# Free Trial# Over 1.5# Prematch# Probabilità# Quote# Risultato esatto# Software# Stoke City# System Hunter# Trading# Trading# Versione Beta# Versione Beta# Virtual Bet# betting# betting# betting system# estensione abbonamenti# football system# grafici# pareggio# probabilità# profit# promozione# quote americane# quote frazionarie# sconto#Affiliazione#Asian Handicap#Asian Handicap#Asian Handicap#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betpractice#Betting#Betting Exchange#Black Friday#Competition#Coronavirus#Coronavirus#Coronavirus#Cyber Monday#Cyber Monday#Dashboard#Diamond Competition#Dutching#Filtri#Football Data Forum#Free trial#Impostazioni#Lay The Draw#Lay Under 2.5 #Media goal#Next Goal Predictor#Payments#Quote#Quote#Quote#Quote#Quote decimali#Real Odds#Scommesse#Sconti#Sconti#Shared Bets#Stats#System Hunter#Telegram#Telegram#Under 1.5#Under 2.5#book#exit strategy#trade strategy

PROVA LA NUOVA VERSIONE !